mercoledì 1 febbraio 2017

Boeuf bourguignon à la bière

English version below
Una via di mezzo tra il famoso boeuf burguignon francese e la carbonnade belga! Questo piatto, in Italia chiamato comunemente spezzatino, lo cucino abbastanza spesso, primo perche' e' molto buono, secondo perche' richiede il giusto impegno (lo dimenticate 2h in forno mentre vi dedicate ad un'occupazione a piacere) e terzo perche', se ne preparate un po' di piu', avete un ottimo pranzo da portarvi al lavoro (da qui si capisce che devo arrangiarmi quotidianamente le mie brave schiscette :)).
Per il boeuf bourguignon, servirebbe del vino rosso che io non avevo, quindi l'ho rimpiazzato con della birra stout, ottenendo qualcosa di simile alla carbonadde à la flamande belga (che pero' vorrebbe anche la senape ed il pain d'epice...). Se volete aggiungere delle verdure come ho fatto io (cosi' si cuoce tutto assieme, ottenendo secondo+contorno), le classiche patate vanno benissimo, ma potete anche optare per altri tuberi (carote, rape...) o fagiolini verdi e, perche' no?, le mange tout (le scoprii in Belgio, ma non conosco la traduzione italiana :P, comunque, quei baccelli teneri sottili di cui si mangia tutto, come dice la parola stessa).

Bouef bourgignon à la bière

-500 g di polpa di manzo (o un taglio collagenoso per stufati es. girello)
-250 mL birra stout (o quella che preferite, comunque andrei con una scura)
-250 mL d'acqua
-2 patate grosse (o 4 medie)
-2-3 manciate di mange tout
-2 cucchiai di farina
-2-3 cucchiai di olio evo
-sale qb
 
Tagliate la carne a cubetti ed asciugatela con della carta assorbente. Pelate le patate, tagliatele a pezzi grossolani e mettete da parte. Versate l'olio nella vostra cocotte in ghisa e, quando sara' caldo, aggiungete la carne, facendola rosolare da tutti i lati. Aggiungete la farina e mescolate un po' per distribuirla. Mettete la patate e le mange tout, versate poi la birra e l'acqua ed aggiustate di sale (il liquido dovra' ricoprire tutto). Portate a lieve bollore. Dopodiche', coprite e trasferite la cocotte in forno preriscaldato a 180 C. Fate cuocere per 2h-2h 1/2.


This is a melange between the famous french boeuf burguignon and the Belgian carbonnade. I admit I cook this dish quite often, first because it is very yummy, second it is relatively easy to make (you forget it in the oven for 2h and you have time for other activities) and third because, if you prepare a bit more, you will have a delicious lunch to bring to work, making your colleagues a bit jealous.
Usually, boeuf bourguignon requires red wine, but, given I was out of that, it was replaced with a stout bier, obtaining something similar to the Belgian carbonadde à la flamande (that requires also mustard and pain d'epice though). 
If you like you can add vegetables as I did. In that way you will have a main course+side dish with no extra effort. The classic potatoes are surely ideal, but you can also select other vegetables as turnips, carrots, green beans and, why not?, sugar snaps.

Bouef bourgignon à la bière

-500 g of beef (a cut rich in collagen suitable for a stew)
-250 mL of stout bier (or the one you like, but I would stay with a dark one)
-250 mLof water
-2 large potatoes (o 4 medium)
-2-3 full hands of sugar snaps
-2 tablespoons of flour
-2-3 tablespoon of olive oil
-salt to taste
 
Cut the meat into cubes and dry it with tissues. Peel the potatoes, cut them into large chunks and put them aside. Pour the oil in a cast iron cocotte and, when it's hot, add and saute the meat. Add the flour and mix to distribute it well. Add the potatoes and the sugar snaps, pour the water and the bier and the salt to taste (the liquid should cover everything). Bring the preparation to boil. After that, cover with a cast iron lid and transfer the stew in a preheated oven at 180 C. Let it cook for 2h-2h 1/2.


Nessun commento: